Header

IL PRIMO CUOCO ITALIANO CHE HA PRESENTATO UN PROGETTO DI RISTORAZIONE E NUTRACEUTICA AL 3° CONGRESSO NAZIONALE SINUT A MILANO NEL 2012

Attività

INCONTRI CON CHEF NAZIONALI E INTERNAZIONALI

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Nov
  • 7

FIANCO A FIANCO AL SIAL DI PARIGI NELL’OTTOBRE 2012

LA VERA ARTE

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ott
  • 12

Essere appassionato di cucina, della sua storia e della “cultura della cucina”, ed essere amico di uno Chef del livello di Giuseppe Manolo Bontempo è sicuramente , oltre al piacere del sentimento che questa amicizia comporta, una sfida bella e buona, sicuramente simpatica ed esaltante.
Un giorno un amico liutaio mi disse che nel proprio lavoro bisogna metterci un poco d’arte, altrimenti il lavoro diventa un mestiere. Detto da un creatore di strumenti musicali è una cosa ovvia, mai avrei immaginato che lo stesso concetto fosse così importante anche in cucina, sia essa quella della propria casa, di un grande albergo, di una mensa o della scuola dove si trasmette il sapere. Ebbene lo chef Bontempo sa perfettamente coniugare questo concetto.
L’arte non è solo creare.
In cucina molti chef pensano che “inventare” qualche cosa di nuovo, che faccia moda o tendenza, sia una espressione di genialità. Questo può essere vero certamente, ma la cucina, quella che ci nutre e che ci dona il piacere della tavola con quello che tutto comporta, è sicuramente un’altra cosa legata ai ricordi, alle tradizioni, alle situazioni che hanno formato e fanno parte della nostra vita.
La vera arte in questo importante settore (tutti ci nutriamo) consiste, a mio modesto parere, nel ricercare, seppur nel solco delle tradizioni, quelle particolarità che possono permettere a noi, che viviamo in una società frenetica, povera di momenti aggregativi, e poco attenta a quel bene unico che è la nostra salute, di assumere i nutrienti giusti senza rinunciare al gusto ed al piacere sempre più raro della tavola.
Il prof. Bontempo quindi riscopre un settore dimenticato, il cuocere è momento importante della preparazione di un cibo, esistono mille modi di cuocere un alimento, ma sapere cosa comporta l’uso di un metodo piuttosto che di un altro non tutti lo sanno e possono apprezzare. A questo fine è importante una perfetta conoscenza dei vari aspetti nutritivi dei cibi, delle caratteristiche organolettiche di conservazione, di cottura e di somministrazione.
E’ un campo quasi inesplorato e che richiede, oltre ad una esperienza vastissima, anche una cultura che spazia nei diversi campi del sapere: dalla biologia, alla chimica alla fisica e alla fisiologia.
Il suo sito cerca quindi colmare un vuoto in questo specifico settore, riscoprire la “scienza del cuocere” significa quindi riscoprire un aspetto di questa splendida arte che è la cucina.
Non si è grandi cuochi preparando piatti elaborati, tutti lo possiamo fare, ma si è grandi cuochi se si ha l’umiltà di saper cuocere una patata conoscendo tutti gli aspetti che questo comporta per renderla egualmente gustosa ed unica come appunto un opera d’arte.
E questo lo Chef Bontempo lo sa fare.
Con affetto un tuo amico.

PROF. LUCIANO D’INCA’

 

CHEESEE CAKE AL PARMIGIANO

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ott
  • 9

Delizia di grano tenero

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ott
  • 9

Sempre in attività...

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ott
  • 3

Menù preparato dal Prof. Giuseppe Bontempo e dagli studenti dell’Istituto Alberghiero “G. Magnaghi”  in occasione della “CENA DI GALA” per la Confederation Europèenne des Gorurmets

Consolato generale d’Italia  22 Settembre 2012

Il benvenuto a buffet

L’Aperitivo spumante con gli stuzzica fame

Le girelle di pane bianco con salmone affumicato e lattughino

Le tartine assortite in bellavista

Le delizie tiepide alle verdure di stagione

L’interpretazione del salmone con gusto e fantasia

Il trionfo di ostriche e ghiaccio

“NELLA SALA CARIATIDI”

in un crescendo di gusto e sensazioni con…

Il cheese cake tiepido di Parmigiano reggiano su vellutata di zucchine, cespuglio di pera Kaiser su rettangolo di caramello all’aceto balsamico e spuntone alle erbette di campo

La  Delizia di grano tenero con fantasia di pomodoro e pesto di erbe amare

Il Risotto Carnaroli sfumato al “Sori Bruno” e mantecato all’onda con zola dolce e Parmigiano d’alpeggio

La Nocetta di vitello marinata al sale integrale e farcita con “Bologna IGP” funghi porcini e cuore di formaggio fresco e basilico

L’involtino di fagiolini e pancetta piacentina

Il semifreddo alla mandorla Ennese caramellata in contrasto di cioccolato

“Le delizie con il caffè”

Il Croccante di mandorle, la varietà di gianduiotti al cocco, le Rose del deserto

( in abbinamento “ Grandi vini selezione Gourmets”)

Lo Chef Bontempo durante il Congresso

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ott
  • 2

La cucina del Benessere

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ago
  • 10

Festa del culatello (Zibello 2012)

Pubblicato da: Chef Giuseppe Manolo Bontempo

0
commenti:
  • Ago
  • 4
Pagina 6 di 6« Prima...23456